26/04/2019 19:26
Due atelete della scuola convocate ai mondiali
Nei giorni scorsi la Federazione Italiana Wushu Kung-fu
(FIWUK) ha convocato due atlete del Warriors Team Imola
del maestro Giovannini per i prossimi campionati mondiali
che si terranno in Cina dal 14 al 18 giugno prossimi. Nadia
Lo Sapio e Laura Guerra sono state convocate grazie ai
risultati ottenuti nella stagione 2018/2019.
L’ufficialità della convocazione è avvenuta subito prima di
Pasqua sul sito federale Grande soddisfazione per le atlete, ma anche per il maestro Giovannini e tutta la sua scuola, che dimostra la progressiva crescita anche in ambito agonistico che il suo team sta avendo.
 
14/04/2019 19:25
Campioni alla Coppa Italia 2019
Sabato 13 e domenica 14 aprile si è svolta a Carbonia, in Sardegna, la Coppa Italia 2019 di Kung fu tradizionale e il Warrios Kung fu team del maestro Giovannini ha conquistato tre ori e un argento rispettivamente da Nadia Lo Sapio, Laura Guerra, Francesco Farolfi e Lorenzo Loreti.
Tra i numerosissimi atleti vi era il Warrios Kung fu team del maestro Davide Giovannini, con una rappresentanza di quattro atleti, che gareggiavano tutti nella categoria degli stili nanquan, ovvero gli stili del sud della Cina.
La gara individuale era all round, ovvero gli atleti doveva portare due specialità, una a mano nuda e una con arma, e la somma di entrambi i punteggi stilava la classifica finale.
Nella gara a squadre, ogni team, che doveva obbligatoriamente essere composta da atleti sia maschi che femmine, poteva portare tre specialità, una mano nuda, un'arma e un combattimento prestabilito.
Sabato 13 si sono svolte tutte le categorie a mani nude. La prima atleta imolese a e scendere in campo è stata la giovane Nadia Lo Sapio nella categoria cadetti, che ha ottenuto un brillante primo posto. Poco dopo è toccato a Francesco Farolfi e Lorenzo Loreti nella categoria junior, che con una battaglia entusiasmante si sono classificati rispettivamente al primo e al seconda posto. Nella categoria senior gareggiava Laura Guerra, che ha fotocopiato il risultato salendo nel gradino più alto del podio. Infine è tornata in campo Nadia per la gara a squadre, gara che era in unica categoria di età, sesso e stile e nella quale ha ottenuto un importante ottavo posto.
Domenica 14 si sono svolte le gare con armi, sia a squadre che individuali. La giornata è iniziata un po’ più altalenante rispetto alla precedente, perché l'ordine di partenza è stato cambiato più volte in corso dalla Federazione per motivi tecnici. La prima a cimentarsi è stata Laura Guerra nella gara a squadre, stesso schema, ovvero unica categoria di stile, sesso ed età. Laura ha ottenuto un altro altrettanto importante ottavo posto. Poi si sono svolti gli individuali femminili con arma nei quali sia Laura che Nadia, nelle rispettive classi di età senior e cadetti, hanno ottenuto altri due strepitosi primi posti. Successivamente si sono svolte le gare a squadre di combattimento prestabilito, con lo stesso schema, e la coppia Loreti-Farolfi è stata questa volta la migliore. Poco dopo è stata la volta delle armi individuali maschili nelle quali, non senza fatica, Francesco ha guadagnato il prima posto, “francobollato” dal secondo di Lorenzo. Questi risultati hanno fatto sì che, Nadia Lo sapio, Laura Guerra e Francesco Farolfi conquistassero la
medaglia d'oro, laureandosi campioni d'Italia negli stili del sud della Cina, e Lorenzo Loreti quella d’argento, vicecampione italiano. I risultati della gara a squadre, che è stata di altissimo livello, ha fatte conquistatare un importante quinto posto al Warriors Kung fu team di Giovannini. Poiché le prime tre squadre sono state squadre sarde, si può dire che la squadra di Giovannini sia vicecampione in carica della penisola.
La Scuola di Giovannini fa parte della International Lontano Kung fu
Association del Maestro Zanetti Maurizio.
 
05/11/2018 18:43
Campionissii ad Atene
Sabato 2 e domenica 3 Novembre si è svolto ad Atene, in Grecia, il primo Acropolis International Wushu Open Tournament di kung-fu. Centinaia gli atleti partecipanti e fra essi tre atleti del Warriors Kung-Fu team del maestro Giovannini. Questi partecipavano sia nelle forme che nel combattimento libero ed hanno ottenuto complessivamente due argenti e quattro bronzi.
 
30/09/2018 18:39
Riapertura corsi
Sono ripartiti tutti i corsi dell'associazione. Iniziati lunedì 17 settembre con il nuovo corso "Warrios kung-fu", e con il nuoco corso di sanda.
Poi venerdì 28 settembre è ripartito anche il corso di Panda kung fu per i bimbi dai 5 ai 7 anni e lunedì 1 ottobre è iniziato anche con I 5 cicloni (8-12 anni). Per maggiori dettagli vedere la sezione dei corsi o contattare la scuola.
 
01/07/2018 13:49
Imola di mercoledì
Mercoledì 20 e mercoledì 27 giugno la nostra associazione ha partecipato alla manifestazione Imola di mercoledì. Il 20 eravamo a porta Montanara e il 27 in piazza Matteotti. Purtroppo il 27 il tempo non è stato molto clemente, ha piovuto a tratti, ma ci siamo divertiti molto con la rappresentanza dei nostri tre corsi (Panda kung fu, I cinque cicloni e kunf-fu adulti) che ha partecipato. Il pubblico, comunque numeroso, ci ha dato moltissima soddisfazione. Bravi ragazzi!
 
11/06/2018 13:48
Campionati interregionali nord Italia
Sabato 9 giugno si sono svolti ad Alessandria i campionati interregionali nord Italia di kung fu e noi eravamo presenti con Francesco Farolfi e Lorenzo Loreti.
Alla mattina si sono svolte le gare di combattimento e il primo della Scuola a gareggiare è stato Francesco nel qingda, categoria junior -52 kg. Durante la finale, alla prima ripresa, mentre stava dominando l'incontro, ha preso un calcio in una zona proibita che è valsa l'ammonizione del suo avversario ma non la squalifica. Francesco però era dolorante e ha voluto portare a termine l'incontro per tenacia, ma le prestazioni erano ovviamente calate e ha perso l'incontro con verdetto a maggioranza (non all'unanimità). SI è perciò classificato al secondo posto.
Nel pomeriggio si sono svolte le gare di forme. Per la categoria junior, Lorenzo Loreti nelle forme a mani nude ottiene un primo posto ex aequo con un avversario, mentre domina le forme con armi dove ottiene un altro primo posto, staccando nettamente tutti gli avversari. Quando è stato il turno di Francesco, questi era ancora dolorante dall'incontro di combattimento e non è riuscito a gareggiare nelle forme e a bissare come Lorenzo il successo ottenuto ad aprile alla Coppa Italia.
La Federazione ha voluto comunque premiare la Scuola con una coppa per la società proveniente da più lontano.
 
05/06/2018 13:47
Sport al centro
Nell'ambito della manifestazione "Sport al centro" promossa dal Comune di Imola, eravamo presenti con tutti i corsi. Abbiamo fatto il saggio di fine anno dei bimbi di Panda kung-fu, gli esami di fine anno dei ragazzi del corso "i cinque cicloni", e con i più grandi abbiamo fatto uno stage di Er Jie Gun. Abbiamo anche partecipato alla dimostrazione intermarziale che si è tenmuta in collaborazione con le altre arti marziali di Imola
 
16/04/2018 13:44
Coppa Italia
Il 14 e 15 aprile si è svolta la Coppa Italia 2018.
La gara di forme era all round, ovvero vi era una categoria obbligatoria, le forme a mani nude, e una categoria facoltativa, le forme con armi, e la classifica veniva ottenuta dalla somma delle due gare.
Sabato 14 gli atletihanno fatto tabula rasa arrivando davanti a tutti gli altri in tutte le competizioni. Nella mattina si sono svolte tutte le gare di forme tradizionali a mani nude delle categorie senior e junior. Davide Neri ha ottenuto il primo posto della classe di età senior, e nella classe junior Laura Guerra ha ottenuto il primo posto nel femminile, mentre nel maschile Francesco Farolfi, Niccolò Tonin e Lorenzo Loreti hanno ottenuto rispettivamente il primo, secondo e terzo posto. Nel pomeriggio si sono svolte le eliminatorie di qingda e le forme con armi delle categorie cadetti, junior e senior. Nelle forme con armi per la categoria cadetti Nadia Lo Sapio e Luca Lanza hanno ottenuto il primo posto nel femminile e nel maschile. Tra i junior risultato fotocopia delle mani nude, Laura Guerra ha ottenuto il primo posto nel femminile e nel maschile Francesco Farolfi il primo, Niccolò Tonin il secondo e Lorenzo Loreti il terzo. Tra i senior Davide Neri ha conquistato un altro primo posto.
Domenica 15 si sono svolte subito le finali del qingda, dove Francesco Farolfi alla sua prima gara di combattimento, ha svolto una gara quasi impeccabile battendo nettamente il suo avversario e guadagnando una meritatissima medaglia d’oro.
Nel pomeriggio, dopo un’estenuante attesa, si sono svolte le forme a mani nude delle categorie cadetti a bambini. Proprio tra i bambini la piccola Perla Tonin, alla sua prima competizione, ottiene un ottimo secondo posto a solo 6 centesimi da un’atleta molto più esperta. Tra i cadetti Luca Lanza conquista il primo posto nel maschile e nel femminile Nadia Lo Sapio ottiene il secondo posto a un solo decimo dal primo, conquistato da una bravissima ed esperta atleta.
La classifica all round consegna quindi la medaglia d’oro a Nadia Lo Sapio, Luca Lanza, Laura Guerra, Francesco Farolfi e Davide Neri, la medaglia d’argento a Perla Tonin e Niccolò Tonin e quella di bronzo a Lorenzo Loreti, che la settimana precedente la gara non era stato bene e non si è potuto allenare.
Francesco ha conseguito l’oro anche nel combattimento a contatto leggero.
Questi ottimi risultati hanno permesso che la scuola conquistasse il secondo posto assoluto negli stili tradizionali, dietro solo alla scuola di Bergamo i cui bravissimi atleti erano comunque molto più numerosi di noi.
 
09/04/2018 13:42
Trofeo città di Bologna
Domenica 8 aprile 2018, si è svolto a Bologna il trofeo città di Bologna di kung-fu. Una quindicina le società partecipanti da diverse parti dell’Emilia Romagna e dell’Italia, per oltre un centinaio di atleti partecipanti.
Partecipava anche la ASD Scuola e Disciplina del kung-fu Imola del maestro Davide Giovannini con 7 atleti.
Tutti gli atleti di Giovannini partecipavano nella categoria del pugilato tradizionale (taolu tradizionale).
Laura Guerra, Francesco Farolfi e Luca Lanza partecipavano nella categoria Amatori (pre agonisti). Laura, nel femminile, ha ottenuto il gradino più alto del podio sia nel taolu a mani nude che in quello con arma lunga. Francesco nel maschile ha ottenuto il primo posto nelle mani nude e il secondo nell’arma lunga, seguito a ruota da Luca, secondo nelle mani nude e terzo nel bastone.
Nadia Lo Sapio, Niccolò Tonin, Lorenzo Loreti e Davide Neri partecipavano nella categoria Dilettanti (agonisti). Nelle forme a mani nude maschili Lorenzo ottiene un ottimo primo posto, seguito a distanza dal quarto di Niccolò e dal quinto di Davide. Più difficile nei taolu con arma corta, nei quali Lorenzo conquista il secondo posto nella sciabola, seguito dal bronzo di Davide e dal quinto di Niccolò. Nel femminile Nadia ottiene un buon terzo posto nel bastone e la medaglia di legno nelle forme a mani nude. I quattro atleti partecipavano poi al duilian, ovvero il combattimento prestabilito, nel quale la coppia Loreti-Tonin ha ottenuto ex aequo la medaglia di bronzo con la coppia Neri-Lo Sapio.
La scuola ottiene così il settimo posto assoluto, pur partecipando solo nel pugilato tradizionale, dovendo competere con le numerose categorie del taolu moderno.
Soddisfatto il maestro Giovannini, ma anche critico con i suoi ragazzi che a suo avrebbero potuto tranquillamente ottenere risultati anche migliori se non fosse mancata un po’ di concentrazione. Questa gara è stata considerata dal maestro una prova generale per la Coppa Italia che si svolgerà il prossimo weekend, ovvero il 14 e 15 aprile, a Zola Predosa
 
06/09/2017 12:24
novità 2017: corso "i cinque ciloni"
A ottobre è partito il nuovo corso dell'associazione per bambini e ragazzi dagli 8 ai 12 anni. Questo corso va a completare l'offerta formativa dell'associazione e si pone come corso di passaggio tra il "Panda kung-fu", corso per bimbi e il corso ragazzi e adulti. Vedere la sezione "i corsi" per maggiori informazioni o contattare l'associazione.
 
14/11/2016 18:07
SDK Imola stravince gli interregionali e i nazionali
Sabato 12 domenica 13 novembre scorsi si sono svolti a Zola Predosa (BO) i campionati nazionali e interregionali di kung fu wushu. Fra le numerose società partecipanti vi era anche a Scuola e Disciplina del kung fu Imola del maestro Giovannini con una rappresentanza di 5 atleti che ha fatto man bassa di medaglie, portando a casa ben 14 ori e 4 argenti nelle categorie del tradizionale e confermandosi squadra campione interregionale dal 2010.
Nadia Lo Sapio nella categoria speranze (2004-2005) ha ottenuto l’oro sia nelle forme a mani nude che in quelle con armi e sia nella gara regionale che in quella nazionale. A seguire nella categoria cadetti (2003-2001), nel femminile Maria Elena Quartieri ha ottenuto quattro ori, nel bastone e nelle mani nude, entrambe sia nel nazionale che nel regionale; nel maschile nazionale Lorenzo Loreti si è piazzato nel gradino più alto del podio nella categoria mani nude, seguito da Alessandro Mazzolani, mentre la situazione si è invertita nel bastone, Alessandro si è classificato primo e Lorenzo secondo; situazione identica per il regionale dove i due atleti hanno ottenuto esattamente gli stessi piazzamenti. Per la categoria Junior partecipava Niccolò Tonin, che ha ottenuto due ottimi primi posti, nelle mani nude e nel bastone; per scelte personali Niccolò partecipava solo alla fase regionale. Maria Elena, Lorenzo e Alessandro si laureano quindi campioni nazionali, ma per un vincolo tecnico nel regolamento che non prevede campioni nazionali nella categoria speranze la giovane Nadia non può fregiarsi di questo titolo, ma rimane imbattuta a livello italiano. Niccolò invece si laurea campione regionale.
Ancora una volta la squadra di Giovannini dimostra di non avere avversari nelle competizioni di tradizionale e si conferma squadra campione interregionale in carica, titolo che detiene dal 2010 e tra le più forti d'Italia
 
28/08/2015 12:06
Corsi a Imola
Da ottobre tutti i corsi di kung-fu si traferiranno a Imola. Non più quindi solo il panda kung-fu per i bimbi dai 4 agli 8 anni, ma anche i corsi per i ragazzi (9-14 anni) e per gli over 15 e adulti e anche il Taiji quan.
A brevissimo le informazioni dettagliate...
 
08/06/2015 13:02
Successo al 7 giugno
Grande successo per "sport al centro", che ques'anno si è svolta il 7 giugno, sempre nella splendida location delle Acque Minerali. La Scuola di Giovannini è stata presente tutto il giorno, dalla sfilata fino a sera, con tante esibizioni, a cominciare dai bimbi di panda kung-fu che facevano il saggio di fine anno, per continuare con uno stage di duilian e alla fine l'esibizione multimarzzale. Quest'ultima ha visto la partecipazione della associazioni di Karate, Judo, Jiu Jitsu, Tai Jitsu, Bastone Pugliese, Krav Maga e naturalmente il kung-fu del maestro Giovannini, il quale, su richiesta del Comune, coordinava tutte le attività.
Ottimo anche il pranzo offerto dall'associazione con gli squisiti piatti vegetariani e non preparati con grande maestria dalla famiglia Padovani.
Complimenti a tutti gli organizzatori e a tutti i partecipanti.
 
23/03/2015 13:20
SDK ANCORA CAMPIONE INTERREGIONALE… A IMOLA!
Sabato 21 e domenica 22 Marzo si sono svolti a Imola i Campionati Interregionali 2015 di kung-fu. Centinaia gli atleti partecipanti e fra essi ovviamente gli allievi della squadra ospitante, la Scuola e Disciplina del kung fu Imola del maestro Giovannini. Questi hanno ottenuto numerosissime medaglie facendo ottenere alla Scuola il titolo di Campione Interregionale negli stili tradizionali per il sesto anno consecutivo.
Con il patrocinio del Comune di Imola e gli aiuti della HSM Technology di Imola e della Sayerlack di Pianoro, per festeggiare i 10 anni dalla nascita, la ASD Scuola e Disciplina del kung fu Imola del maestro Giovannini quest'anno ha organizzato i Campionati Interregionali 2015 di wushu kung-fu proprio a Imola, sotto l'egida della Federazione Italiana Wushu kung-fu. Essi si sono svolti sabato 21 e domenica 22 marzo scorso nella location della palestra Cavina di Imola e comprendevano le regioni Emilia Romagna, Trentino Alto Adige e Toscana. Era inoltre presente un'ASD della Lombardia in rappresentanza di quella regione. La partecipazione è stata numerosa, presenti centinaia di atleti, fra cui i ben 15 atleti della Scuola ospitante, che voleva difendere il titolo di campione interregionale, titolo che detiene dal 2010. Vi erano diversi tornei per 3 differenti specialità. Sabato si sono svolte le gare di kung-fu tradizionale dove partecipavano gli atleti di casa che hanno ottenuto un totale di ben quindici ori, dieci argenti, cinque bronzi, tre quarti posti e un sesto. La più piccola degli atleti è Mariachiara Giovannini che conquista il gradino più alto del podio nella categoria bambini mani nude femminile altri stili. Nella stessa categoria, ma tra gli stili del sud, Nadia Lo Sapio conquista un oro, risultato che ripete nella specialità bastone. Nella categoria bambini maschile Sebastiano Oriani, alla sua prima gara conquista il primo posto nella specialità mani nude e il secondo nel bastone. Tra i Juniores femminili troviamo Maddalena Ricci Lucchi che guadagna tre ori, nelle mani nude, nella spada e nel bastone, seguita a ruota da Maria Elena Quartieri, prima gara disputata in carriera, che ottiene due argenti nelle mani nude e nel bastone. Nella stessa fascia d'età ma maschile, Luca Lanza ripete l'en plein ottenendo tre ori nelle specialità mani nude, spada e bastone; Lorenzo Loreti un oro nelle mani nude (ex aequo con Lanza) e due argenti, nella spada e nel bastone; Jacopo Foresti segue a ruota con un argento nelle mani nude e due bronzi, nella spada e nel bastone, mentre Alessandro Mazzolani, anch'egli alla prima gara in assoluto, ottiene un bronzo nelle mani nude e un quarto posto nel bastone. Nella categoria Senior maschile il livello tecnico era un po' più elevato e le scuola era rappresentata da tre esordienti e un veterano. Neri Davide ottiene due bronzi, nelle mani nude e nel bastone, seguito da due quarti posti di Neri Matteo, laureatosi il giorno prima della gara, quindi doppi festeggiamenti per lui. Nella stessa categoria Riccardo Morsiani ottiene un sesto posto nelle mani nude. Andrea Salaroli eveva deciso di partecipare solo nel duilian, dove ha conquistato il gradino più alto del podio. La categoria Over maschile era ben rappresentata da due atleti. Il veterano Juri Obici manca di un soffio l'en plain ottenendo quattro ori nelle mani nude, nella sciabola, nell'alabarda e nel duilian, e un argento nei coltelli. Alessandro Bertocchi conquista due argenti nelle mani nude e nel bastone. Infine tutti gli atleti hanno partecipato alla dimostrazione di gruppo ottenendo un importante secondo posto. Grazie a queste trenta medaglia conquistate, la Scuola di Giovannini ha nuovamente ottenuto il titolo di Campione Interregionale negli stili tradizionali, per la sesta volta consecutiva.
Domenica 22 si sono svolte contemporaneamente le are di sanda, ovvero combattimento a contatto pieno, e le gare di wushu moderno. A queste tuttavia non partecipava nessun atleta di Imola. La competizione di sanda faceva parte del circuito per il ranking nazionale. Gli atleti erano di spessore e la gara ha proceduto regolarmente, tranne un unico caso in cui è dovuto intervenire il medico per via di un'atleta che ha preso un calcio al naso, rompendoselo, ma senza conseguenze gravi, solo una forte epistassi che ha causato l'interruzione temporanea della gara fino al rientro del medico. Queste gare erano tuttavia individuali, non vi era classifica per società.
Contemporaneamente si sono volte le gare di wushu moderno, con tanti atleti sia amatori che agonisti che hanno offerto una competizioni con un livello tecnico a tratti degno di un campionato internazionale. Le gare erano suddivise in più tornei, la Wushu Master Cup, il Trofeo di forme basi ed intermedie e il Wushu Talent Cup. Tra i molti atleti si sono distinti gli agonisti della scuola di Bergamo che hanno conquistato brillantemente la prima posizione per società, vincendo in totale diciassette ori, due argenti e un bronzo.
Nel complesso tutti sono rimasti contenti e soddisfatti dell'organizzazione offerta dalla Scuola e Disciplina del kung-fu Imola. "E' bello ricevere apprezzamenti dal vice presidente della Fiwuk Nazionale e dal Delegato Regionale", i commenti del maestro Giovannini a fine gara, "che ci dimostrano che siamo una squadra forte in tutto. Tali successi si devono non solo agli allievi che hanno partecipato alle competizioni e che hanno ottenuto eccellenti risultati, ma anche ai tanti dell'associazione, adulti, ragazzi e genitori, che hanno aiutato nell'organizzazione e nella gestione della gara, permettendo a me di avere la responsabilità delle gare nella più totale tranquillità. A tutti loro va il mio personale ringraziamento. Come ho detto a tutti lunedì sera, la coppa l'abbiamo vinta tutti insieme, non solo chi ha gareggiato". Poi ha concluso: "Speriamo di poter organizzare a Imola il prossimo anno una simile gare di caratura nazionale. Ringrazio ovviamente anche il Comune di Imola, che ci ha concesso il patrocinio, la HSM Technology di Imola e la Sayerlack di Pianoro che ci hanno regalato molto materiale".
 
02/03/2015 13:17
Campionati Regionali 2015 a Imla
I prossimi Campionati Regionali della Federazione Italiana Wushu Kung-fu (FIWUK) si svolgeranno a Imola sabato 21 e domenica 22 marzo 2015 e saranno organizzati dalla ASD Scuola e Disciplina del kung-fu Imola. Essi saranno validi per le qualificazioni ai Campionati italiani Assoluti.
All’interno della manifestazione regionale si svolgeranno quattro diverse competizioni. La prima per rilevanza è Gran Prix dell’Emilia Romagna di Sanda valido per il punteggio del Ranking Nazionale. Si tratta di una gara di combattimento libero a contatto pieno che contribuisce alla classifica per la selezione della squadra nazionale, oltre a dare diritto ai vincitori di partecipare ai Campionati Nazionali Assoluti e alla Coppa Italia. Ci sarà il trofeo Interregionale "Emilia Romagna Traditional Festival FIWUK 2015”, gara di kung-fu tradizionale di cui l’Associazione imolese è campione in carica dal 2010 e ovviamente cercherà di difendere il titolo anche quest’anno. Anche questa gara offre la possibilità di qualificarsi per i Campionati Nazionali Assoluti e per la Coppa Italia. Avremo poi il Wushu Master Cup, competizione di wushu moderno qualificante per i Nazionali e Coppa Italia. Infine i tornei dedicati ai più piccoli, il Trofeo Giovanile e il Wushu Talent Cup, competizioni di forme e percorsi per bambini dai 4 ai 12 anni.
Le competizioni avranno inizio sabato dopo pranzo e si concluderanno domenica sera. Sono attesi diverse centinaia di atleti provenienti da tutta l’Emilia Romagna, ma anche da altre regioni per il ranking di sanda e per la wushu master cup
 
13/07/2014 14:23
Nuove cinture nere
Sabato 12 luglio 2014 si sono svolti a Ferrara gli esami nazionali per il conseguimento dei gradi di cintura nera. Vi erano 4 atleti della Scuola del maestro Giovannini che hanno eccelso in quanto a performance. Così la Scuola acquisisce due nuove cinture nere: Simone Sandri e Gabriele Minardi ottengono il grado di cintura nera 1° duan. Invece Andrea Salaroli ottiene il grado di cintura nera terzo duan, mentre Marco Marani consegue la cintura nera terzo duan. Così salgono a 7 le cinture nere del maestro.
 
26/05/2014 14:30
Juri campione nazionale
Sabato 24 e domenica 25 maggio si sono svolti a Pescara i campionati italiani assoluti di kung-fu di tutte le categorie, e fra queste il kung-fu tradizionale alla quale partecipavano ben 12 atleti della ASD Scuola e Disciplina del kung-fu Imola del maestro Davide Giovannini. I ragazzi hanno ottenuto un titolo di campione nazionale, tre secondi posti, cinque terzi posti oltre a due quarti, tre quinti, un sesto, due settimi, un ottavo e un nono.
L’ultima categoria di sabato 24 dovevano essere gli over, in cui avrebbe dovuto partecipare Juri Obici. Questa categoria è stata tuttavia accorpata alla categoria senior. Questo non ha però spaventato l’atleta, che chiude in bellezza la giornata della Scuola di Giovannini, ottenendo il primo posto e il titolo di campione nazionale, nella doppia categoria senior ed over, negli stili del sud della Cina. Questa conquista corona l’impegno di Juri ma anche di tutta la Scuola e dello stesso maestro, contentissimo dei suoi allievi e dei risultati ottenuti.
Vedi l'articolo completo nella pagina dei risultati
 
02/04/2014 18:16
Di nuovo campioni regionali
Sabato 22 marzo 2014, si è svolto a Zola Predosa (BO) il trofeo regionale 2014 di kung-fu tradizionale. Numerosissimi i partecipanti e le associazioni. Fra essi, 14 atleti della ASD Scuola e Disciplina del kung-fu Imola del maestro Davide Giovannini. Essi partecipavano in varie categorie e specialità, dai pulcini di Mariachiara agli over di Yuri. In totale hanno portato a casa un ben venti medaglie, suddivise in 14 primi posti, tre secondi e tre terzi, oltre ad aver vinto la gara a squadre e il trofeo della migliore associazione. Vedi l'articolo completo nella pagina dei risultati
 
11/07/2013 15:06
Imola di mercoledì 2013
Grande successo per la Scuola durante tutte e 4 le serate organizzate dalla ASCOM. Anche quest'anno la scuola ha partecipato, occupando tutte e 4 le serate. Mercoledì 19 giugno suggestiva dimostrazione In piazza Matteotti con tutta la rappresentanza della scuola e con i bimbi di panda kung-fu. Mercoledì 26 giugno dimostrazione di difesa personale, e con i bimbi di panda kung-fu, in piazza Gramsci. Mercoledì 3 luglio alternanza di dimostrazioni di kung fu e di fit-fight ad opera delle splendide ragasso della ASCO ASD di Zola Predosa, invitate per l'occasione dal maestro. Mercoledì 10 luglio, suggestiva dimostrazione di chiusira al gran compelto.
 
02/06/2013 14:00
Sport al Centro 2013
In occasione della giornata nazionale dello sport, il 2 giugno, anche quest'anno si è svolta a Imola la manifestazione "sport al centro", la cui location quest'anno è stata il parco delle acque minerali. La Scuola è stata pesente tutti il giorno, la mattina con il saggio di fine anno del corso dei bimbi di Panda kung-fu, il pomeriggio con gli esami di fine anno, che sono andati bene per tutti. Grande affluenza di pubblico alla manifestaizone e grande successo per la Scuola.
 
19/05/2013 13:54
Fabio Sarro Cintura Nera 2° duan
Sabato 18 maggio 2013 si sono svolti a Spilamberto (MO) gli esami nazionali per ottenere le qualifiche di cintura nera nei vari livelli, dal 1° al 5° duan. Tra essi vi era Fabio Sarro, della ASD Scuola e Disciplina del kung-fu Imola del maestro Davide Giovannini il quale fra l’altro faceva parte degli esaminatori essendo membro della commissione nazionale formazione ed esami. Nonostante questo la commissione esaminatrice non ha fatto sconti a nessuno pretendento alti livelli sia pratici che teorici da ciascun esaminando. Fabio, ben preparato, non si è fatto intimorire e ha brillantemente superato l’esame.
In questo modo l’associazione del maestro Giovannini, 5° duan, è costituita da un terzo duan, due secondi duan e quattro primi duan.
Il prossimo appuntamento di Fabio, insieme a tutti i suoi compagni di allenamento, sarà il 25 e 26 maggio a Finale Emilia per il Campionato interregionale chiamato “trofeo della rinascita” in favore dei terremotati del luogo. Successivamente la Scuola sarà impegnata anche il 2 giugno al Parco delle Acque Minerali di Imola in occasione della manifestazione “Sport al Centro”.
 
03/07/2012 00:08
Dimostrzioni a Imola: un successo!
Grande successo per le dimostrazioni fatte il 2 guigno in occasione della festa dello sport e il mercoledì 27 giugno in piazza Matteotti in occasione dei m"meroledì al centro": Prossimo appuntamento mercoledì 4 luglio alle 21, per la seconda dimostrazione, sempre in piazza Matteotti.
 
22/05/2012 14:41
Iuri campione nazionale
Sabato 19 e domenica 20 maggio 2012, si sono svolti a Merate (LC) i campionati italiani assoluti di kung-fu tradizionale. Numerosissimi i partecipanti e le associazioni. Fra essi, 8 atleti della ASD Scuola e Disciplina del kung-fu Imola del maestro Davide Giovannini. Lorenza Righini, Simone Sandri, Christian Emiliani, Daniel Dall’Osso, Lorenzo Dalla Vecchia, Fabio Sarro, Lama Andrea e Obici Iuri, gareggiavano in categorie differenti. Sabato si è svolta la gara a squadre e domenica gli individuali. Nella gara a squadre hanno ottenuto un ottimo secondo posto, un quarto, un quinto e un sesto. Domenica si sono svolti gli individuali e la scuola complessivamente ha ottenuto otto medaglie: due ori, quattro argenti e due bronzi, oltre a due medaglie di legno e cinque quinti posti.
Continua...
 
16/04/2012 14:38
Panda successo a Ferrara
15 aprile 2012, si è svolta a Ferrara una competizione dedicata ai più piccoli, denominata 6° Panda kung-fu & 3° Wushu Heroes. Fra i numerosissimi partecipanti c’erano anche otto piccoli panda kung-fu, bimbi tra i 5 e gli 8 anni, della ASD Scuola e Disciplina del kung-fu Imola del maestro Giovannini che hanno portato a casa ben 7 ori, 1 argento e un bronzo, ma soprattutto si sono divertiti tantissimo.
Continua...
 
19/03/2012 17:48
Super Campionati regionali
Domenica 18 marzo 2012 si sono svolti a Bologna i Campionati regionali di kung-fu, validi per la qualificazione ai campionati italiani. Erano presenti oltre 200 atleti, e fra essi anche undici ragazzi della ASD Scuola e Disciplina del kung-fu Imola del maestro Davide Giovannini, che hanno ottenuto un totale di ben 36 medaglie, oltre ogni aspettativa del maestro, e fatto guadagnare alla Scuola il titolo di campione regionale negli stili tradizionali, per il terzo anno consecutivo.
Fabio Sarro e Iuri Obici hanno ottenuto ciascuno 5 ori, Andrea Lama 3 ori e un quarto posto, Simone Sandri 3 ori, la giovanissima Noemi Martini 3 ori, Alessando Bertocchi un oro, un argento e un bronzo, Gabriele Minardi un oro, un argento e un quinto posto, Lorenza Righini un oro e un argento, Lorenzo Dalla Vecchia e Daniel Dall’Osso ciascuno due argenti, Christian Emiliani un bronzo, Simone Franzoni un quarto e un sesto posto.
Con questi risultati tutti gli atleti si sono classificati per i campionati nazionali.
Ottimi in particolare i risultati degli esordienti Righini, Dalla Vecchia, Dall’Osso e Emiliani, quest’ultimo con soli pochi mesi di pratica.
I ragazzi di Imola quest’anno hanno proprio fatto l’en plein, o quasi, e hanno lasciato tutte le altre associazioni delle stesse categorie praticamente a bocca asciutta. È proprio il caso di dire che non c’è stata storia per nessuno, la scuola del maestro Giovannini si è portata via praticamente tutto.
Le gare sono cominciate la mattina presto di domenica, su ben quattro tappeti di gara. I nostri ragazzi, ben istruiti e seguiti dal maestro, non si sono lasciati intimidire e nella lunga attesa fino verso mezzogiorno hanno mantenuto un autocontrollo degno dei migliori atleti.
La prima delle competizioni a cui partecipavano l’ha sostenuta la giovanissima Noemi Martini, 13 anni, al suo esordio nella categoria Juniores, nelle mani nude. Ha subito ottenuto un meritato oro. Si sono poi susseguite le altre categorie a mani nudi ove, Simone Sandri Daniel, Daniel Dall’Osso e Christian Emiliani, sempre nella classe juniores, hanno ottenuto rispettivamente un oro, un argento e un bronzo. Poi si è passati alla classe Seniores dove Lorenza Righini ha ottenuto un oro, Fabio Sarro un oro nella categoria altri stili, mentre nella categoria mani nude sud, si sono classificati rispettivamente Andrea lama primo, Lorenzo Dalla Vecchia secondo, Alessandro Bertocchi terzo, Simone Franzoni quarto e Gabriele Minardi quinto.
Dopo la pausa pranzo sono proseguite le armi corte e anche qui i ragazzi di Imola l’hanno fatta da padroni vincendo solo ori, i junior Noemi e Simone S. nella spada, il senior Fabio e l’over Iuri nella sciabola.
A seguire le armi lunghe, categoria appena un pochino più impegnativa, nella quale la junior Noemi Martini ha ottenuto un oro, e nella stessa categoria, ma maschile, Simone Sandri e Daniel Dall’Osso hanno ottenuto rispettivamente un oro e un argento. Nella classe senior Lorenza Righini ha un argento nel femminile e nel maschile Fabio Sarro è primo con un’ottima performance, Lorenzo Dalla Vecchia, Alessandro Bertocchi e Gabriele Minardi sono secondi a pari merito, Andrea Lama è quarto e Simone Franzoni sesto, mentre tra gli over Iuri Obici è primo. La categoria altre armi ha visto la partecipazione solo di Fabio e Iuri per la scuola di Imola e hanno ottenuto due meritati primi posti nella classe senior e over rispettivamente. Il combattimento prestabilito ha visto ottenere alla copia Lama-Sarro un altro primo posto. Infine nella gara a squadre, Lama, Obici, Minardi e Bertocchi hanno ottenuto un bel primo posto.
Con questi meravigliosi risultati, che hanno fatto guadagnare alla scuola di Giovannini la coppa per Scuola Campione Regionale negli stili tradizionali, tutti gli allievi del maestro si qualificano per i Campionati Italiani che si svolgeranno a Merate (LC) i prossimi 19 e 20 maggio. Certamente ai campionati nazionali la “battaglia” sarà molto più dura, ma il maestro ha già cominciato a preparare i suoi ragazzi per questa nuova e più impegnativa sfida.
 
10/03/2012 17:28
Concorso "Logo della scuola"
La Scuola ha deciso rinnovare la sua imagine cambiando logo. Per fare ciò ha indetto un concorso "logo della scuola" che sta per terminare. Molti associati hanno già presentato una loro proposta, come si può vedere nell'immagine qui a fianco. Vedi tutti i dettagli su Facebook, cliccando nel link in basso nella homapage e vota anche tu.
 
24/12/2011 14:23
Fine anno due volte più nero!
Venerdì 23 dicembre si sono svolti a Zola Predosa gli esami federali regionali per i gradi di cintura nera primo duan e secondo duan. Fra i molti partecipanti vi erano, portati dal maestro Giovannini, anche due atleti della ASD Scuola e Disciplina del kung-fu Imola, Marco Marani e Juri Obici, che hanno sostenuto e passato rispettivamente l’esame per il secondo duan e per il primo duan.
A causa di un improvviso cambio di regolamento dal prossimo anno l’esame per sostenere i vari gradi di cintura nera subirà un processo più complicato burocraticamente e, si pensa, più costoso. Per questo motivo la delegazione regionale, in accordo con i vari maestri, ha inserito alcune date ulteriori per sostenere l’esame, a Reggio Emilia, Rimini e Zola Predosa. Il maestro Davide Giovannini aveva in programma di far sostenere l’esame per il primo e secondo duan a Juri e Marco solo nel 2012, ma vista la premessa, e considerata la buona preparazione che i ragazzi hanno avuto finora, ha deciso di dare loro da subito questa opportunità. Opportunità che è arrivata appena due settimane prima, quindi con poco preavviso e tempo per prepararsi al meglio. Ma il maestro era certo della buona riuscita, altrimenti non li avrebbe fatti partecipare, infatti nessuno dei suoi è mai stato bocciato ad un qualsiasi tipo di esame.
La sera di venerdì 23, davanti alla commissione regionale di cui il maestro Giovannini faceva parte, presieduta dal delegato regionale, i due atleti hanno sostenuto una prova degna delle loro capacità e ottenuto il meritato e tanto ambito diploma. Hanno così potuto raddoppiare i festeggiamenti del Natale, anticipandoli di qualche giorno. Juri ha poi triplicato la festa, poiché il 26 dicembre era anche il suo compleanno.
La scuola del maestro Giovannini fa salire così a 7 le cinture nere della sua scuola, e fra questi Marco è l’unico ad avere il grado di cintura nera secondo duan e il primo ad aver ottenuto questo grado sotto la sua egida. Grande gioia quindi anche per il maestro e per tutta la Scuola che chiude il 2011 con questi “botto” non da poco.
 
27/11/2011 15:56
Medaglie da Cantalupa
Il 26 e 27 novembre si sono svolti a Cantalupa (TO) gli inter kung-fu games e i campionati itaiani Open di kung-fu. Fra i numerosissimi partecipanti vi erano anche Simone Sandri, Fabio Sarro e Iuri Obici della Scuola e Disciplina del kung-fu Imola del maestro Giovannini che hanno ottenuto ottimi risultati. Fabio ha guadagnato un meritato primo posto e un quarto posto. Iuri ha ottenuto un ottimo secondo e un quarto. Simone ha ottenuto un quinto e un sesto.
Alla manifestazione partecipavano quasi 500 atleti di più di trenta società di tutte le regioni d’Italia. Fra essi vi erano anche i ragazzi della Scuola che si allena a Sasso Morelli. Essi partecipavano alle competizioni di kung-fu tradizionale, che per l’occasione è stata unificata in un’unica categoria di età, quindi il quattordicenne Simone, gareggiava insieme al venticinquenne Fabio e al trentaseienne Iuri. Il livello tecnico era veramente molto alto, e gareggiavano anche gli atleti della squadra nazionale.
I risultati sono senza ombra di dubbio ottimi e i ragazzi hanno veramente dato il meglio di loro. Il piazzamento migliore della giornata è stato il primo posto di Fabio Sarro, neo cintura nera della scuola, nella categoria mani nude altri stili. La categoria era molto partecipata e Fabio si è imposto da subito, guadagnando il primo posto con diverso distacco dal secondo. Egli ha poi gareggiato nella sciabola, categoria più impegnativa, e ha ottenuto un quarto posto, mancando il terzo per pochi centesimi. A lui fa eco Iuri Obici, cintura rossa, con un suo ottimo secondo posto nell’alabarda. Il risultato è stato piacevole e inatteso, poiché la performance a Iuri stesso non è piaciuta molto. Il ragazzo, che ha gareggiato per primo nella categoria, dopo la performance è andato nello spogliatoio e quanto è tornato, con sorpresa ha appreso dal maestro l’ottenimento del secondo posto. Egli ha ottenuto anche la medaglia di legno nella categoria mani nude sud. Il giovanissimo Simone, cintura blu, ha ottenuto due meritatissimi risultati, considerando che si doveva confrontare con atleti di dieci anni di esperienza in più. Egli ha guadagnato un quinto posto nell’alabarda e un sesto posto nella spada. Egli ha fine giornata ha commentato “sono contento di aver dato il meglio di me, ma mi spiace perché il mio obiettivo era battere Fabio nella categoria spada/sciabola”.
Il maestro stesso è rimasto piacevolmente sorpreso di questi risultati. Si aspettava di certo un’ottima perfomance dai suoi ragazzi, ed è contento che sia andata proprio così, con risultati di spessore, considerando il livello della competizione.
A fine giornata la delegazione della federazione (FIWUK) ha consegnato al maestro Giovannini le medaglie conquistate agli scorsi campionati nazionali a Cagliari, che, per problemi tecnici dell’aereo che le trasportava non erano pervenute. Egli ha quindi potuto “premiare” Iuri con altre due medaglie d’argento, Fabio con altri due bronzi e Simone con un'altra medaglia di bronzo.
 
30/10/2011 10:57
Progetto Centro Coni Giovani
L’ASD Scuola e Disciplina del kung-fu Imola per il secondo anno consecutivo propone alle famiglie il “Centro Coni Giovani”:

Si rivolge:
- ai bambini dai 4 agli 8 anni circa con proposte incentrate sul gioco come elemento cardine dello sviluppo della motricità generale;
- ai ragazzi dagli 8 ai 14 anni con una attività imperniata su più discipline sportive ed un approccio che predilige l’aspetto ludico-aggregativo.

L’obiettivo è di trasmettere ai nostri giovani la propensione al movimento ed agli stili di vita attivi che li accompagnino anche da adulti.

Gli operatori che curano il corso sono tutti in possesso dei titoli e professionalità riconosciute e certificate ed identificati come “Educatori Sportivi” a sottolineare la prevalente componente educativa.

Il corso del CONI è programmato per il periodo novembre – dicembre 2011 e si svolgerà con il seguente programma:
bambini: venerdì dalle 18 alle 19 nella palestra Rodari, Via Tiro a Segno, 1 - Imola
ragazzi: lunedì e giovedì dalle 19 alle 21 (2 corsi), palestra Sasso Morelli, via Correcchio 142/a.
Approfondisci
 
11/10/2011 14:03
Altre due cinture nere!
Sabato 8 ottobre 2011 è stata una giornata molto importante per due atleti della ASD Scuola e Disciplina del kung-fu Imola del maestro Davide Giovannini. Francesca Venieri e Fabio Sarro hanno infatti sostenuto l’ambito esame federale di cintura nera 1° duan. La giornata è iniziata verso le 13 con il consiglio federale regionale allargato ai maestri delle società, cui ha partecipato anche il maestro Giovannini, per discutere gli eventi della FIWUK Emilia Romagna per la prossima stagione. Successivamente si sono svolti gli esami federali per i gradi di 1° e 2° duan e per il grado di allenatore. Vi erano oltre 20 persone da tutta la regione. Il delegato regionale ha scelto il maestro Giovannini fra i quattro facenti parte della commissione esaminatrice. Egli di certo non si è risparmiato con i suoi allievi, e, consapevole delle loro buone capacità, ha
preteso da Francesca e Fabio forse qualcosa in più rispetto agli altri. Ma i due bravi atleti non hanno deluso le aspettative del maestro e di tutta la commissione risultando tra i migliori della giornata.
Alla fine hanno superato l’esame e ottenuto l’agognato diploma, e hanno ricevuto anche in dono dal maestro la cintura nera. Con Fabio e Francesca sono in totale 7 le cinture nere della ASD Scuola e Discipline del kung-fu Imola. Oltre al maestro Giovannini, cintura nera 4° duan, vi è l’istruttore Ivan Fabris, cintura nera 3° duan, l’aiuto insegnante Marco Marani, e gli atleti Andrea Lama e Andrea Salaroli, tutti e tre già cinture nere 1° duan.
 
30/09/2011 16:33
Dimostrazione a Sasso Morelli
Domenica 25 settembre, in occasione della festa della parrocchia di Sasso Morelli, la Scuola ha presentato una parte della dimostrazione fatta a Imola. Folta la partecipazione del pubblico che ha applaudito, e in qualche occasione ha fatto una standing ovation, nonostante due infortuni.
 
20/06/2011 14:00
Dimostrazione in centro a Imola 2011
Mercoledì 6 luglio 2011 alle 21.15, in piazza Matteotti a Imola, in occasione dei "mercoledì in centro", i quattro mercoledì in cui il centro storico è stato aperto e animato, si é svolta la dimostrazione di kung-fu della Scuola. Alla dimostrazione quest'anno hanno partecipato anche alcuni bimbi del corso di Panda kung-fu, che sono piaciuti tantissimo al numerosissimo pubblico. Quest'anno i ragazzi e gli adulti hannp dato particolare rilevanza ai combattimenti prestiabiliti, ve ne sono stati 5, tutti differenti: mani nude contro mani nude, bastone contro bastone, sciabola contro mani nude, sciabola contro lancia e un prestabilido due contro due a mani nude e con armi. Inoltre applicazioni, tecniche di difesa, tencniche di disarmo, leve articolari ecc.
Sono state anche mostrate anche le atre tecniche che la Scuola di kung-fu studia: calci, cadute, coreografie di gruppo, forme con armi, forme con armi doppie, forme avanzate, forme da gara olimpiche combattimento libero e tecniche di rottura.
Il tutto con musiche e coreografie ad arte che hanno reso lo spettacolo entusiasmante a accattivante, sia per gli appassionati di arti marziali, sia per chi non conosce le arti marziali.
 
10/06/2011 16:37
Giocosport: il M° ottiene l'attestato del CONI
Dal 26 maggio al 9 giugno 2011 si sono svolte nella sede del CONI di Bologna 5 incontri per "Educatori di attivià motoria e giocosport nella scuola primaria". Il corso, della durata totale di 16 ore, era promosso dalla Scuola dello Sport Regionale Emilia Romagna del CONI. Le lezioni erano sia teoriche in aula che pratiche in palestra. Il M° Giovannini vi ha partecipato e ottenuto il relativo attestato.
 
27/05/2011 16:15
Tradizionale: la 3° più forte d'Italia
Sabato 14 e domenica 15 maggio scorsi si sono svolti a Cagliari i Campionati Italiani 2011 di kung-fu tradizionale. Numerosissime sono state le società e gli atleti partecipanti. Fra di essi anche 9 atleti dalla HSM Technology-Scuola e Disciplina del kung-fu Imola del maestro Davide Giovannini.
Nel clima estivo della Sardegna, Sabato 14 si è svolta la gara a squadre: ogni società doveva scegliere 4 atleti che dovevano portare una forma, a scelta fra 4 categorie di gara, ma in unica fascia di età dai 13 ai 50 anni. La classifica era fatta dalla somma dei punteggi dei quattro atleti. La Scuola di Giovannini aveva anche il gravoso ma oltremodo piacevole compito di rappresentare l’Emilia Romagna... leggi l'articolo completo nella pagina dei risultati.
 
04/04/2011 16:19
Ancora Campioni Regionali
Domenica 3 aprile si sono svolti a Zola Predosa i Campionati Regionali 2011 di kung-fu. Oltre 20 società partecipanti per oltre 200 atleti in totale. Tra questi c'erano anche 12 atleti della HSM Technology-Scuola e Disciplina del kung-fu Imola, guidati e accompagnati dal maestro Davide Giovannini. Gli allievi non hanno deluso il maestro e hanno fatto ottenere alla Scuola il titolo di Campione Regionale 2011 nel settore tradizionale, per la seconda volta consecutiva, mantenendo quindi il titolo già riconquistato l'anno scorso. In totale sono state conquistate 21 medaglie, ben oltre le 16 che Giovannini aveva posto come minimo raggiungibile. Sono stati ottenute 11 medaglie d'oro, 8 d'argento e due di bronzo, oltre ad altri ottimi e meritevoli risultati... leggi l'articolo completo nella pagina dei risultati.
 
20/12/2010 16:26
Il M° Giovannini supera il secondo livello SNaQ
Il CONI nel 2009 ha istituito il Sistema Nazionale Qualifiche per Tecnici Sportivi, o SNaQ, per tutte le federazioni sportive associate (vedi il sito del coni). La Federazione Italiana wushu kung-fu (FIWUK), vi ha aderito. Con l'introduzione dello SNaQ. Ssolo chi ha frequentato i corsi della Scuola dello Sport sarà accreditato per l'insegnamento ufficiale del kung-fu autorizzato dal CONI e inserito nel relativo albo.
I livelli sono sei a seconda del titolo che si vuole ottenere, ma già con il primo si può venire accreditati per l'insegnamento.
Sabato 18 e domenica 19 dicembre 2011 a Roma, al centro di preparazione olimpica G. Onesti - Scuola dello Sport, si è svolto il secondo corso, modulo B. Il M° Giovannini vi ha partecipato ed ha ottenuto il livello. Il modulo C si svolgerà a dicembre 2011.
 
01/12/2010 16:20
Coppa Italia: un tripudio!
I migliori atleti di kung-fu d’Italia e d’Europa erano presenti sabato e domenica scorsa ad Acireale (CT) per la Coppa Italia 2010 e la IV Coppa del Mediterraneo, competizioni svoltesi in contemporanea. Oltre 300 atleti di 10 nazionalità europee per quasi un centinaio di società. Fra queste vi era anche la Scuola e Disciplina del kung-fu Imola del M° Davide Giovannini, con tre atleti. La competizione è stata certamente difficile e il livello tecnico era veramente altissimo. Erano infatti presenti anche atleti medaglia d’oro ai campionati mondiali svoltisi in Cina lo scorso ottobre. Erano presenti anche autorità del mondo del kung-fu provenienti da tutta Europa e una delegazione del CONI nazionale, ad avvalorare l’importanza della gara e l’alto livello tecnico... leggi l'articolo completo nella pagina dei risultati.
 
29/10/2010 15:01
Progetto Centro Coni Giovani
L’ASD Scuola e Disciplina del kung-fu Imola propone alle famiglie il “Centro Coni Giovani”:
Un progetto sperimentale ed innovativo a carattere ludico-sportivo per incentivare le conoscenze e l’apprendimento delle abilità motorie fondamentali.

Si rivolge:
- ai bambini dai 4 agli 8 anni circa con proposte incentrate sul gioco come elemento cardine dello sviluppo della motricità generale;
- ai ragazzi dagli 8 ai 14 anni con una attività imperniata su più discipline sportive ed un approccio che predilige l’aspetto ludico-aggregativo.

L’obiettivo è di trasmettere ai nostri giovani la propensione al movimento ed agli stili di vita attivi che li accompagnino anche da adulti.

Gli operatori che curano il corso sono tutti in possesso dei titoli e professionalità riconosciute e certificate ed identificati come “Educatori Sportivi” a sottolineare la prevalente componente educativa.

Il corso del CONI è programmato per il periodo novembre – dicembre 2010 e si svolgerà con il seguente programma:
bambini: venerdì dalle 17.45 alle 18.45 nella palestra Rodari, Via Tiro a Segno, 1 - Imola
ragazzi: lunedì dalle 19 alle 21 (2 corsi) e giovedì dalle 20 alle 21, palestra Sasso Morelli, via Correcchio 142/a.
Approfondisci
 
30/09/2010 14:50
Dimostrazione a Sasso Morelli
Domenica 26 settembre 2010 alle 18 in piazza a Sasso Morelli, in occasione della festa del paese, si è svolta la tradizionale dimostrazione di kung-fu della scuola, quest'anno rinnovata e ridimensionata. Alla dimostrazione sono stati mostrai calci, cadute, coreografie di gruppo, forme con armi, tecniche di difesa personale e di disarmo, forme avanzate, combattimenti con armi.
Quest'anno si è incentrata la dimostrazione sul corpo a corpo, dando maggiore spazio alle tecniche di difesa, allo sparring e alle tecniche a coppia.
Il tutto con musiche e coreografie ad arte che hanno reso lo spettacolo entusiasmante sia per gli appassionati di arti marziali, sia per chi non conosce le arti marziali.
 
25/06/2010 14:07
Dimostrazione in centro a Imola
Mercoledì 7 luglio 2010 alle 21.30 in piazza Matteotti a Imola, in occasione dei "mercoledì in centro", i quattro mercoledì in cui il centro storico è stato aperto e animato, si è svolta la dimostrazione di kung-fu della scuola. Alla dimostrazione è stato mostrato cosa fa la Scuola di kung-fu: calci, cadute, coreografie di gruppo, forme con armi, forme con armi doppie, combattimenti prestabiliti, tecniche di difesa personale e di disarmo, forme avanzate, combattimenti con armi, forme da gara olimpiche combattimento libero e tecniche di rottura.
Il tutto con musiche e coreografie ad arte che hanno reso lo spettacolo entusiasmante sia per gli appassionati di arti marziali, sia per chi non conosce le arti marziali.
Erano presenti qualche centinaio di spettatori che si sono divertiti ed hanno applaudito ad ogni evento. Non sono mancati i "colpi di scena" (l'ingresso di uno spettatore durante il riscaldamento o di qualche bambino).
 
17/05/2010 17:39
Il M° Giovannini supera il primo livello SNaQ
Il CONI nel 2009 ha istituito il Sistema Nazionale Qualifiche per Tecnici Sportivi, o SNaQ, per tutte le federazioni sportive associate (vedi il sito del coni). La Federazione Italiana wushu kung-fu (FIWUK), vi ha aderito. Con l'introduzione dello SNaQ, da gennaio 2011 solo chi avrà frequentato i corsi della Scuola dello Sport sarà accreditato per l'insegnamento ufficiale del kung-fu autorizzato dal CONI e inserito nel relativo albo.
I livelli sono quattro a seconda del titolo che si vuole ottenere, ma già con il primo si può venire accreditati per l'insegnamento.
Sabato 16 e domenica 17 maggio scorso a Roma, al centro di preparazione olimpica G. Onesti - Scuola dello Sport, si è svolto il primo corso. Il M° Giovannini vi ha partecipato ed ha ottenuto il livello A, ovvero il primo dei quattro. Il livello B si svolgerà a dicembre e i livelli C e D nel 2011.
 
10/05/2010 17:15
Stage di Hung Gar
La prima settimana di Maggio è stato in Italia il maestro Tang Tung Wing. Con l'occasione domenica 9 maggio c'è stato l'annuale stage di Hung Gar. Vedere la pagina degli eventi per i dettagli.
 
27/04/2010 14:15
Campionati Italiani 2010 serie A
Il 24 e 25 aprile si sono svolti a Salerno i Campionati Italiani 2010 di forme tradizionali di serie A. La Scuola era presente. Nuovo format per i capionati. La gara a squadre si è svolta il sabato ed era composta da 4 atleti, ciscuno che portava una sola forma a mani nude. Le gare individuali si sono svolte la domenica e ciascun atleta portava un massimo di due forme. Una nota: il maestro non ha potuto gareggiare poiché da quest'anno la categoria Over é stata esclusa dai campionati nazionali. Leggi l'articolo completo.
 
29/03/2010 10:26
Campioni Regionali 2010 nel Tradizionale
Ai campionati regionali 2010 che si sono svolti sabato 27 e domenica 28 marzo a Zola Predosa (BO), e validi per la qualifica ai campionati nazionali, non la Scuola e Disciplina del kung fu del M° Giovannini ha fatto man bassa in ogni specialità in cui si è presentata ed è riuscita a conquistare ben 28 medaglie con i suoi 12 atleti partecipanti. Vedi l'articolo completo.
 
19/03/2010 14:32
Esami
Tutti promossi nella settimana d'esami della Scuola: 2 cinture nere (vedi sotto), due cinture rosse, due blu I, 3 gialle e una bianca I.
 
13/03/2010 12:48
Due nuove cinture nere!
Sabato 13 marzo davanti alla Commissione Federale Regionale si sono svolti a Zola Predosa gli esami Federali per il grado di cintura nera. Tra i vari esaminandi vi erano due atleti della Scuola, Andrea Lama e Andrea Salaroli, presentati e accompagnati dal Maestro Giovannini Davide, cinture nera Federale 4° duan. I due atleti dopo una buona prestazione hanno conseguito l’ambito grado di Cintura Nera 1° Duan. I due Andrea vanno così ad incrementare il valore tecnico della Scuola, affiancando il già cintura nera Marco Marani e portando a quota 3 le cinture nere della scuola. Grande soddisfazione per il maestro Giovannini che vede crescere la sua scuola giorno dopo giorno a piccoli passi.
 
16/11/2009 14:04
Coppa Italia 2009
Ottimo esordio stagionale con ben nove medaglie, di cui tre d'oro e quattro d'argento per i 3 atleti della Scuola e Disciplina del kung-fu del M° Giovannini alla Coppa Italia 2009 che si è svolta lo scorso 7 e 8 Novembre a Marina di Massa Carrara. L’evento era di particolare risalto anche perché inserito all’interno di una manifestazione internazionale, chiamata Maratona Marziale cha ha ospitato da tutto il mondo oltre 5.000 artisti marziali. Leggi l'articolo intero nella pagina dei risultati.
 
01/10/2009 12:09
Corsi 2009/2010
I corsi per i principianti sono iniziati il 5 ottobre scorso e si svolgono il lunedì e il giovedì dalle 19 alle 20.30 circa nella palestra di Sasso Morelli. Non è richiesta alcuna preparazione o conoscenza, solo il certificato di sana e robusta costituzione che può fare il medico di base. Si può iniziare in qualsiasi momento anche a corsi già avviati. L'età minima sono 4 anni, ma non c'è un'età massima. Si può venire direttamente in palestra vestiti in abbigliamento sportivo (tuta e scarpe da ginnastica) poco prima dell'inizio e fare qualche lezione di prova senza impegno.
 
27/04/2009 15:44
Campionati Italiani assoluti 2009
3 campioni Italiani e la scuola tra le migliori 6 d'Italia! Questo il riassunto del risultato dei campionati nazionali 2009 svoltisi a Chieti il 25 e 26 aprile scorsi.
Leggi l'articolo.
Vedi la classifica individuale.
 
21/04/2009 15:33
Stage con M° Tang Tung Wing
Domenica 19 aprile si è svolto lo stage di Pek Kwa Darn Do, la sciabola dell'hung gar. E' stato decisamente interessante per quanto faticoso.
Vedi la foto nella sezione delle immagini.
 
24/03/2009 15:09
Campionati regionali 2009
Secondi classificati al campionato regionale Emilia Romagna 2009 di tradizionale.
leggi
l'articolo
 

Siti Web personalizzati di Euweb.it